Intanto all’inferno

Poi la barca ebbe un sussulto, Caronte stava facendo uno sbaglio con il suo remo, oppure oggi lo Stige era un po’ mosso. Erano avvolte nell’ombra, le sponde del fiume Ade, non c’era un granchè da guardare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *